Non integrano la molestia i messaggi tramite Instagram e Facebook

La Corte di Cassazione con sentenza 40033 del 3 ottobre 23 sezione I, si è pronunciata circa il reato di cui all’art. 660 cp.

Leggere di più

Condominio: no al parcheggio sulla rampa carrabile di accesso ai box

La rampa carrabile di accesso ai box dell’edificio condominiale, non può essere utilizzata come parcheggio delle automobili. Un simile uso della parte comune non trova giustificazione nemmeno nell’art. 1102 c.c., posto che ne risulta trasformata e snaturata la destinazione originariamente designata dai condomini senza considerare poi il fatto degli inevitabili disagi nell’utilizzo dei garage di proprietà esclusiva.

Leggere di più

Principio di proporzionalità nella determinazione dell’assegno divorzile a carico del genitore non collocatario

Con la recentissima ordinanza n. 34383 (emessa il dicembre scorso), gli Ermellini tornano sul tema dei criteri attributivi e determinativi dell'assegno di divorzio, i quali non dipendono dal tenore di vita goduto durante il matrimonio, eleggendo, piuttosto, esclusivamente lo squilibrio economico-patrimoniale tra i coniugi a precondizione fattuale.

Leggere di più

Recesso anticipato e penale su contratti fornitura energia elettrica

A partire dal 01 Gennaio 2024 i fornitori di energia elettrica potranno applicare un onere a carico del cliente (anche consumatore) che esercita il recesso prima dello scadere del contratto, nel caso di offerte a prezzo fisso e se la durata delle condizioni è per un tempo determinato (di solito 12/24 mesi).

Leggere di più

Ammissibilità dell’appello

La Cassazione civile con ordinanza 2681/22 ha chiarito che per l’ammissibilità dell’appello non è necessaria una versione alternativa ma necessitano motivi specifici capaci di contrastare la decisione del Giudice di primo grado dal punto di vista logico e giuridico.

Leggere di più

Violenza sessuale: il rapporto è consumato anche approfittando dello stato di diminuita resistenza in cui la vittima è indotta

In tema di reati sessuali, ai fini della configurabilità del delitto previsto e punito dall'art. 609-bis c.p., non è necessario che la violenza sia tale da annullare la volontà del soggetto passivo, ma è sufficiente che tale volontà risulti coartata dalla condotta dell'agente.

Leggere di più

Infiltrazioni dal lastrico solare

Per le infiltrazioni derivanti dal lastrico solare risponde in ogni caso il condominio nella sua qualità di custode del bene (Ord. Cassazione Seconda. Sez. Civ. n. 28253 del 09.10.2023).

Leggere di più

Sospensione pena subordinata al risarcimento del danno esclusivamente se vi è costituzione di parte civile

Vi è stata recente pronuncia delle Sezioni Unite della Cassazione 27 luglio 2023 n. 32939 che si è pronunciata in tema di sospensione condizionale della pena e obblighi del condannato.

Leggere di più

Bed and Breakfast in Condominio

Il proprietario di un appartamento (ad uso abitativo) in condominio può adibire il suo appartamento (o alcune stanze di esso) ad attività di B&B senza il preventivo consenso della assemblea?

Leggere di più

Agenzie recupero crediti e molestia

Se un’agenzia di recupero crediti chiama reiteratamente il debitore con cinque o sei telefonate al giorno, comprese quelle senza risposta e quelle fatte ad amici e parenti dello stesso si configura il reato di molestie ex art. 660 cp.

Leggere di più

Diritto al silenzio sulle qualità personali dell’imputato

La Corte Costituzionale con sentenza 111 del 5/6/23 ha dichiarato la parziale illegittimità degli artt. 64 comma 3 cpp e 459 cp, ribadendo il concetto per cui indagato o imputato devono essere sempre avvertiti della facoltà di non rispondere alle domande relative alle proprie condizioni personali.

Leggere di più