VA RISARCITA FIGLIA DELLA VITTIMA ANCHE SE NATA DOPO LA MORTE DEL PADRE

Anche il soggetto nato dopo la morte del padre naturale, per fatto illecito addebitabile a terzo, ha diritto al risarcimento danno patrimoniale e non patrimoniale. Questo è quanto afferma la sentenza…


CIRCOLAZIONE STRADALE: NUOVO ORIENTAMENTO IN MATERIA DI ACCERTAMENTO DI CONCORSO DI COLPA

In forza della recente sentenza n. 24860 del 9/12/2010, la Corte di Cassazione ha sancito il seguente principio di diritto: “anche in caso di accertamento della colpa grave di uno dei due conducenti,…


CIRCOLAZIONE STRADALE: DANNO DA FERMO TECNICO

Con riferimento al danno da fermo tecnico subito dal proprietario dell’autovettura danneggiata a causa della impossibilità di utilizzarla durante il tempo necessario alla sua riparazione, è stato…


DANNO PATRIMONIALE FUTURO ANCHE AL SUPERSTITE ECONOMICAMENTE AUTOSUFFICIENTE.

Il fatto che il figlio della vittima , deceduta a seguito di un fatto illecito altrui, sia maggiorenne ed economicamente indipendente non esclude la configurabilità (e la conseguente risarcibilità)…


PROVA LIBERATORIA IN CASO DI COLLISIONE TRA VEICOLI

La prova liberatoria per il superamento della presunzione di cui al 2° comma dell’art.2054 c.c. non necessariamente deve essere fornita in modo diretto, dimostrando di non aver arrecato apporto…


RIPARTIZIONE ONERE DELLA PROVA IN CASO DI INSIDIA STRADALE

In relazione alla responsabilità della Pubblica Amministrazione per le cose in custodia è intervenuta una pronuncia della Cassazione civile, ordinanza  3.2.15 n. 1896, la quale spiega la…